Lifestyle, Ricette & Ingredienti

La cucina greca: curiosità, ingredienti e ricette

Grecia

La cucina greca è una delle più antiche cucine tipiche del Mediterraneo. Caratterizzata da gusti contrastanti e decisi, la gastronomia greca si avvale quasi esclusivamente di prodotti mediterranei. Ecco in questo articolo alcune curiosità, gli ingredienti e le ricette più amate della cucina ellenica.

Un po’ di storia

La lunghissima tradizione della cucina mediterranea nasce proprio nella penisola greca e nelle colonie della Magna Grecia. È da lì che inizia l’influenza ai costumi del nostro sud Italia e alcune delle usanze più comuni della cucina mediterranea. Una curiosità infatti è che il cappello bianco – oggi caratteristica degli chef di tutto il mondo – sia nato proprio in Grecia. Pare che nel medioevo, i cuochi che lavoravano nelle cucine dei monasteri greci fossero soliti indossare alti cappelli bianchi, per distinguersi dai monaci che indossavano cappelli alti e neri.

Cappello da Chef
Chef con il tipico cappello

Le fonti storiche suggeriscono che la cucina in Grecia antica fosse molto articolata, in quanto a tecniche e abbinamenti, rispetto ad altre cucine vicine. L’arte culinaria con il passare del tempo acquista prestigio e valore sociale, tanto che il modello greco viene esportato presso i latini. Da qual momento in poi, le basi della cucina greca si fondono con la cultura latina divenendo la base delle ricette che conosciamo oggi.

Ingredienti e impostazione tipica del pasto

La cucina greca si basa su quattro segreti:

  • ingredienti freschi: la base della gastronomia greca è sicuramente la verdura. Non mancano mai zucchine, melanzane, pomodori, peperoni e cetrioli – per non parlare di ricette a base di carne d’agnello e pesce. Importantissimo in cucina anche l’utilizzo del pane – la famosa Pìta – dello yogurt greco e della feta.
  • equilibrio di erbe e condimenti
  • olio d’oliva greco
  • preparazioni e ricette semplici

Mangiare in Grecia è sicuramente un’occasione di socialità fondamentale. Le razioni di cibo sono abbondanti, ma il loro modo di mangiare è calmo: si mangia piano, senza fretta in modo che ci si possa godere la compagnia, oltre che il cibo. L’impostazione di un pasto tipico greco prevedere una serie di antipasti, per poi proseguire con un piatto principale – solitamente a base di carne o pesce, cucinati alla griglia o alla piastra. Fondamentali per la cucina greca sono anche le insalate di accompagnamento, i formaggi e le salse.

Le ricette della cucina greca

Seguendo l’impostazione del pasto tipico greco, è possibile individuare svariate ricette di riferimento. Per quanto riguarda gli antipasti per esempio, sono molto famosi i mezédes – una serie di sottaceti, sottoli e olive nere. Particolarmente noti sono anche i dolmàdes, ovvero involtini di riso o carne ricoperti con la foglia di vite. Non manca mai la salsa tzatziki – intingolo a base di yogurt greco lavorato con cetriolo, olio e aglio – e altre salse meno conosciute a base di verdure.

Le ricette delle portate principali sono numerose, solitamente a base di carne e verdure.

  • Souvlaki: spiedini tipici di carne, accompagnati a verdure. Noi di Nutribees abbiamo preparato la nostra versione con la carne di pollo, cipolline e pomodori saltati.
Souvlaki di pollo
Souvlaki di pollo con cipolline e pomodori saltati
  • Gyros: piatto di carne servita con tzatziki, pomodoro e cipolla, arrotolata all’interno di una Pìta.
  • Choriatiki: tutti la conoscono come la famosa insalata greca, con pomodoro crudo, olive, peperoni, cipolla fresca a fette e feta.
  • Tyropitakia: formaggio fuso al forno in piccoli triangoli di pasta sfoglia.
  • Moussakà: un piatto a base di ragù di carne, besciamella e strati di melanzane.
Moussakà greca
Moussakà greca

Anche di questo piatto noi di Nutribees offriamo una gustosa versione, pronta da ordinare sul sito. Ordina subito questa ricetta e non perderti tante altre ricette dedicate alla cucina locale e di tutto il mondo. Scegli le tue ricette preferite tra più di 40 proposte e crea un menù su misura per te: per perdere peso o semplicemente mangiare più sano con gusto.