Health & Wellness, Lifestyle

Cibi per anemia: cosa mangia chi ha carenza di ferro

L’anemia è un disturbo molto comune caratterizzato dalla diminuzione di globuli rossi e di emoglobina. Le cause possono essere svariate: nella maggior parte dei casi l’anemia è dovuta a problemi di alimentazione e di carenze nutrizionali. Il cambio di alimentazione deve basarsi principalmente su alimenti contenenti ferro e quelli che ne facilitano l’assorbimento. Cosa mangiare quindi? Scopriamo alcuni cibi per anemia e alcuni consigli utili.

Anemia e carenza di ferro: sintomi più comuni

I sintomi più comuni per chi soffre di anemia sono affaticamento, capogiri, annebbiamento della vista, pallore, stress ed emicrania. L’origine della malattia – come accennato in precedenza – avviene per scompenso nutrizionale oppure per patologie croniche, quali scompensi cardiaci, malattia intestinali, insufficienza renale.

Quali vitamine assumere

In caso di anemia la prima cosa da fare è aggiustare l’assunzione di alimenti e sostanze ricchi di vitamine, tra le quali:

  • Vitamina C: aiuta l’assorbimento del ferro in frutta e verdura.
  • Vitamina A contenuta in tantissimi alimenti i origine animale e negli ortaggi e verdure di colore giallo-arancio-verde.
  • Vitamine del gruppo B: contenute in molluschi, pesci, formaggi e uova. Anche le erbe aromatiche – contenenti un buon valore di vitamina B – mantengono alta l’acidità dello stomaco, che aiuta un buon assorbimento del ferro.
  • Cisteina: contenuta in carne e pesce, è in grado di far assorbire la quantità di ferro 2 o 3 volte di più.
  • Acido folico: contenuto in verdure come cavoli, broccoli, verdura a foglia verde e legumi. L’acido folico aiuta in gravidanza ad evitare l’insorgere di anemia mediterranea nel feto.
anemia
La verdura a foglia verde scura, broccoli e cavoli contengono acido folico, che aiuta l’assorbimento del ferro nell’organismo

Cibi per anemia: cosa scegliere in cucina?

Se vuoi seguire un’alimentazione ricca di vitamine – ma non sai da dove partire – compila il test nutrizionale gratuito di Nutribees. Inserendo alcuni dati sulla tua condizione fisica, lo stile di alimentazione e gli obiettivi che vuoi seguire, ti verranno consigliati i piatti più ricchi di vitamine, adatti alle tue esigenze.

TEST GRATUITO

Tutti i piatti sul nostro menù sono realizzati da ingredienti freschi ricchi di vitamine, che aiutano l’assorbimento del ferro e a seguire una corretta alimentazione.

anemia: nutribees
Nutribees ti consegna piatti pronti con ingredienti freschi, ricchi di vitamine

I cibi per anemia da prediligere sono:

  • Carne sia rossa che bianca, preferendo i tagli magri
  • Crostacei, molluschi (ricchi di vitamina b12) e pesce come tonno, merluzzo, salmone (ricchi di ferro)
  • Uova
  • Legumi, soprattutto ceci, fagioli e lenticchie
  • Cereali
  • Verdure, da assumere con succo di limone per aiutare l’assorbimento del ferro
  • Frutta e frutta secca
  • Germe di grano
  • Erbe aromatiche

Da evitare sono invece tutti quegli alimenti che contengono tannini, dei polifenoli contenuti in tè, caffè, vino e cioccolata.