Health & Wellness, Lifestyle

10 idee per la pausa pranzo in smartworking

Pausa pranzo in Smartworking

Lo smartworking è una modalità di lavoro da remoto. Che sia a casa, in bliblioteca o in un bar, lo smart working mette al centro la gestione autonoma del tempo senza recarsi in azienda. Le statistiche confermano che questa modalità 2.0 di lavoro permette di aumentare la produttività dei dipendenti, che possono bilanciare a piacimento il tempo dedicato all’attività lavorativa e quello legato alla sfera privata.

Una parte importantissima del lavoro da casa sono le pause, che consentono di distrarti dai doveri lavorativi. La pausa pranzo è fondamentale, ma spesso non si ha molto tempo per preparare qualcosa di gustoso. Quindi ecco qualche idea semplice e veloce per la pausa pranzo in smart working.

Il pranzo in smartworking

Dimentica l’uscita al ristorante o alla tavola calda e la condivisione della pizza tra colleghi. La pausa pranzo in smart working è solitamente tra le mura di casa. Ricorda che ci sono alcuni accorgimenti che devi tenere in considerazione:

  • tieniti leggero
  • il tempo non è infinito
  • mai rinunciare al gusto
  • pasto bilanciato ma energizzante

Ma quali sono le idee per un pranzo a casa che ci soddisfi?

Pranzo light

Dopo la pausa pranzo e un buon caffè, ricordati che devi tornare a rispondere alle mail e chiamare i clienti. Durante lo smartworking, per evitare lo spiacevole “abbiocco” è necessario rimanere leggeri e preparare qualche ricetta light. Un’idea leggera ma sostanziosa è l’insalatona o la bowl con le quali puoi sbizzarrirti aggiungendo ingredienti originali per creare un perfetto pranzo bilanciato. Preparate con una base di verdura tra cruda e cotta, puoi arricchire la tua insalata con ingredienti di fortuna che si trovano in frigo. Tonno, ceci, feta, olive, cipolla, tacchino arrosto: questi sono solo alcuni degli ingredienti che possono rendere le tue bowl e il tuo pranzo light e smart.

Idea per pranzo in smart working: insalata di calamari
Insalata pink di calamaro, cavolo rosso e carote

Regine del pranzo light sono anche le zuppe, un piatto sostanzioso che unisce spesso legumi, cereali e verdure di ogni tipo. Se sei stanco dei gusti tradizionali, puoi insaporire con spezie a volontà. Curry, paprika, cumino, noce moscata, latte di cocco e salsa di soia sono alcuni degli ingredienti segreti per rendere le tue zuppe diverse e originali.

Pranzo veloce a prova di tempo

Se durante lo smartworking rimbalzi tra una videocall e l’altra e hai pochissimo tempo da dedicare alla cucina, le soluzioni migliori potrebbero essere i panini. Nonostante toast, sandwich e panini siano da sempre un’idea veloce per pranzo, spesso non saziano a sufficienza. Se non vuoi ricadere sul classico panino prosciutto cotto e formaggio, Nutribees ti offre per esempio ogni settimana 40 ricette diverse, sane e fresche senza conservanti. Scegli tra un secondo di pesce e carne, un piatto bilanciato vegetariano e la tua pausa pranzo in velocità è servita.

Pausa pranzo veloce in smartworking
Bocconcini di pollo, patate al forno e broccoli

Regola del piatto sano

Un’idea vincente da seguire durante la pausa pranzo in smartworking è la regola del piatto. Questo stile di alimentazione consente la costruzione del proprio pasto, bilanciato i macronutrienti essenziali. La regola prevede l’unione di:

  • carboidrati, preferibilmente integrali
  • fonte di proteine nobili
  • fibre e sali minerali, derivati dalle verdure
  • grassi buoni per condire, come olio evo, frutta secca o avocado

La regola del piatto è una strategia vincente per chi, durante le ore di lavoro, non vuole rinunciare né al gusto né ad una dieta sana.

Esempio di regola del piatto
Salmone con cavolo croccante e riso integrale

Carboidrati che energia

Si sa che i carboidrati sono la principale fonte di energia del nostro organismo e soprattutto del nostro cervello. Anche se lavori da casa, il dispendio di energia non è da sottovalutare e la fame improvvisa è sempre dietro l’angolo. Per chi non vuole rinunciare ai classici, un piatto veloce e appagante da preparare durante la pausa pranzo è il classico piatto di pasta. Tra le più tradizionali pause pranzo per noi italiani, la pasta è veloce e semplice da preparare. Poco tempo per scegliere il formato che più to piace, il condimento perfetto per condire e il pranzo per lo smartworking è pronto.

Cerca di bilanciare sempre anche il tuo piatto di pasta, evitando ingredienti troppo pesanti. Un ottimo consiglio che puoi seguire è quello di preparare sughi e condimenti a base di verdure di stagione. Inoltre, puoi aggiungere alla tua pasta una piccola porzione di legumi, che ti forniranno l’energia e la fonte di proteine utili per raggiungere il tuo fabbisogno.

Primo piatto per pausa pranzo in smart working
Spaghetti Risottati all’Acciuga e Cime di rapa

Tra le nostre ricette ci sono tantissimi primi piatti di pasta farcita e non, con i condimenti più gustosi come i nostri Spaghetti Risottati all’Acciuga e Cime di rapa.

Non dimenticare inoltre che una dose di frutta fresca nell’arco della giornata ti fornisce l’energia e gli zuccheri necessari per lavorare al meglio ed essere super produttivi.

I nostri piatti sono perfetti per le tue pause pranzo in smart working, veloci da preparare e gustosissimi da mangiare.
Scopri come creare un menù personalizzato di piatti gustosi e sani con un test gratuito. Se invece vuoi conoscere ulteriori idee semplici e veloci per la tua pausa pranzo a casa, ecco il link.