Health & Wellness

Gomma di Guar: cosa è, usi e controindicazioni

gomma di guar

La gomma di Guar è un composto di origine vegetale, poco noto ma che è usato in tantissime applicazioni in varie industrie, come quella alimentare o per la produzione di diversi cosmetici (sotto forma di addensante). Questo composto meriterebbe molta più considerazione dati i moltissimi usi che ha e le proprietà che contiene, ma cosa è precisamente questa gomma di Guar, in che modo può essere usata, e quali sono le sue controindicazioni?

In questo articolo scoprirete tutto quello che c’è da sapere su questo composto di origine vegetale.

Gomma di Guar: cosa è?

La gomma di Guar può essere conosciuta anche come farina di Guar, o come Guarano, ed è il prodotto della macinazione di un legume chiamato Guar, che è il prodotto di una pianta chiamata Cyanopsis tetragonaloba, che si può trovare in India, in Pakistan, nel Sud degli Stati Uniti, in Australia e in diverse zone dell’Africa. Questa pianta viene principalmente coltivata solo per ottenere il Guar e poterlo macinare, ricavando la sostanza addensante chiamata gomma di Guar.

Il prodotto si presenta sotto forma di polvere bianca, molto simile alla farina. Si tratta di un potentissimo addensante con capacità circa 8 volte maggiori dell’amido di mais. Si tratta di un addensante di tipo naturale (non ci sono lavorazioni chimiche che donano questa proprietà o aggiunte di materiali sintetizzati in laboratorio), che trattiene moltissima acqua grazie alla sua unica struttura a polimeri. Dopo aver assorbito una grande quantità di acqua, questa farina si trasforma in una specie di gelatina che, tra l’altro, ha delle ottime proprietà emollienti.

Gomma di guar naturale
Gomma di Guar

L’uso della gomma di Guar ha notevoli vantaggi per la nostra salute, ecco quali sono i principali:

  • Le fibre che contiene, assieme ai polisaccaridi, permettono di ridurre il carico glicemico dei pasti, rallentando l’assorbimento del glucosio.
  • Riduce il colesterolo del 20% e aumenta il colesterolo “buono”, con notevoli vantaggi per la circolazione.
  • Migliora la digestione e combatte la stitichezza, la sindrome del colon irritabile e il reflusso gastro-esofageo.
  • I cibi che contengono la gomma di Guar danno un maggiore senso di sazietà e sono particolarmente indicati per le diete.

Gomma di Guar: come si usa

Viste le tantissime proprietà benefiche della gomma di Guar, questo addensante naturale è largamente utilizzato nell’industria alimentare (sulle etichette ha il codice E412), ma le sue applicazioni non si fermano li, ecco le principali:

Industria dei cosmetici

Questo addensante ha notevoli proprietà emollienti e si lega molto bene con altri componenti. La principale applicazione della farina di guar è nella produzione di prodotti per ammorbidire la cute e come componente in tantissime creme idratanti per le mani e per il corpo. È un elemento che è molto presente anche negli shampoo e nei saponi. Date le proprietà addensanti è usato anche nei dentifirici.

cosmetici con gomma di guar
cosmetici con gomma di guar

Industria alimentare

La gomma di Guar si usa molto nell’industria alimentare per le sue grandi capacità addensanti. Viene principalmente utilizzata nella produzione di gelati industriali, prodotti da forno, creme pasticcere, salse e sughi pronti, alimenti per animali, salumi, carni conservate, latticini e alcune bevande. Si può anche utilizzare per preparare biscotti e dolci fatti in casa.

Industria farmaceutica

Abbiamo appena spiegato che la farina di Guar ha notevoli proprietà benefiche per la nostra salute, e l’industria farmaceutica non poteva non sfruttare questo elemento per la produzione di una serie di medicine. Il Guarano viene principalmente utilizzato per la produzione di medicine dietetiche, come i lassativi, come parte di creme dimagranti e come addensante per una serie di compresse. 

Industria tessile e cartiera

Anche altre industrie usano la farina di guar, specialmente per lo stampaggio e la finitura di una serie di materiali tessili. Le industrie del settore della carta usano questo addensante per rendere i fogli di carta più compatti e permettere in questo modo una qualità di stampa maggiore. 

Gomma di Guar: le controindicazioni

Fino ad ora si è parlato degli usi e delle proprietà benefiche della gomma di Guar, ma è tutto oro quello che luccica o ci sono delle controindicazioni all’uso di questa sostanza?

Assumere dosi troppo elevate può causare una serie di problemi a livello intestinale, come la flatulenza, o il meteorismo. In alcuni casi si possono avere anche degli episodi di diarrea e nausea.  Si sconsiglia di assumere dei cibi che contengono l’E412 mentre si è sotto antibiotici, perché la presenza del Guarano può rallentare l’assorbimento della medicina. Inoltre è consigliabile bere molto dopo aver mangiato grandi quantità di Guarano a causa dell’elevata presenza di fibre. 

Per finire, chi è allergico alla soia non può mangiare alimenti che contengono Guarano, data la presenza di alcune tracce di soia.

Si può quindi dire che i benefici superano decisamente le controindicazioni e che la parola chiave è assunzione moderata. Potete avere la certezza che i nostri cibi contengono dosi minime del Guarano, e non danneggeranno la vostra salute, ma solleticheranno il vostro palato con il loro sapore eccellente!

 spaghetti risottati all'acciuga con cime di rapa di Nutribees
Spaghetti risottati di NutriBees