Health & Wellness

Effetto yo-yo: cos’è e come contrastarlo

Cos’è la yo-yo dieting?

L’effetto yo-yo in dietologia indica la perdita e il riacquisto ciclico di peso corporeo in seguito a diete particolarmente ipocaloriche.

Il nome, com’è facile intuire, rimanda al movimento dello yo-yo, dall’alto verso il basso. Allo stesso modo, una dieta di questo tipo consente nel breve periodo di raggiungere una perdita di peso significativa ma, al contempo, non permette il mantenimento efficace del nuovo peso raggiunto. La persona a dieta cercherà quindi di perdere nuovamente il peso riguadagnato, dando vita a un ciclo sfiancante.

Se si torna a mangiare come prima, l’organismo conserverà l’energia assunta sotto forma di riserve di grasso, dato che le calorie in eccedenza gli serviranno come rifornimento. In poche parole, tornare alle proprie abitudini alimentari solite non sarà affatto semplice.

Ritornare alle solite abitudini alimentari dopo una dieta rigida non è facile
Ritornare alle solite abitudini alimentari dopo una dieta rigida non è facile ed è la prima causa dell’effetto yo-yo

3 consigli utili per evitare l’effetto yo-yo:

  • 1. Prestare attenzione al fabbisogno calorico e non mangiare mai meno rispetto a quanto richiesto dal nostro metabolismo basale. Se non sei sicur* di quante calorie dovresti assumere, calcolale qui
  • 2. Alimentazione e sport vanno di pari passo. Si consiglia di abbinare alla dieta un programma di attività sportiva, adattato al nuovo apporto calorico assunto. L’esercizio fisico regolare rende più facile bruciare calorie per perdere peso extra e accelerare il metabolismo, oltre che scongiurare la perdita di massa muscolare. L’ideale sarebbe riuscire ad allenarsi almeno 3 volte a settimana, ma in realtà bastano pochi accorgimenti per aumentare il movimento quotidiano: prendere le scale invece dell’ascensore, prediligere una camminata alla macchina…
È fondamentale saper unire dieta e attività fisica, anche e soprattutto per non vanificare gli sforzi fatti e contrastare l'effetto yo-yo.
Salire le scale invece di prendere l’ascensore è uno dei piccoli trucchi per aumentare il movimento
  • 3. Ridurre lo stress non sempre è facile, ma è indispensabile per restare in salute e in forma. Da questo punto di vista, lo sport può rappresentare un buon punto di partenza, perché garantisce equilibrio. Prendersi delle pause, anche piccole, in cui sei sol* con te stess* o fai qualcosa che ti dà piacere, riduce notevolmente lo stress.

Il ruolo di una dieta efficace:

La voglia di dimagrire e mettersi in forma può (e deve) tradursi in un’occasione per migliorare le nostre abitudini alimentari, consentendoci di conoscere e sperimentare nuovi alimenti.

Sperimentare con nuovi sapori per seguire una dieta più bilanciata, evitando l'effetto yo-yo e mantenendo i nostri risultati.
Variare l’alimentazione può farci scoprire e conoscere nuovi prodotti.

I regimi troppo restrittivi e le diete lampo non ci piacciono (e non ci aiutano): scopri le nostre soluzioni sane, deliziose e fresche per rimetterti in forma senza rinunciare al gusto!

La stesura di un piano personalizzato è sicuramente un ottimo punto di partenza, specialmente se affiancato dall’aiuto di uno specialista.

Qui trovi altri consigli e riflessioni su come dimagrire efficacemente, evitando l’effetto yoyo!