Health & Wellness

Stevia: cos’è, proprietà e controindicazioni.

Stevia proprietà

La stevia è un dolcificante naturale molto usato nelle diete. Infatti, è povera di calorie e ha un basso indice glicemico, per questo è un’ottima alternativa allo zucchero. La stevia viene usata per rendere dolce il caffè o come sostituto dello zucchero in torte, biscotti e altre ricette di dolci ipocalorici. Ma quali sono le proprietà della stevia e le controindicazioni? Ecco cosa tenere a mente quando si va ad acquistarla.

Cos’è la stevia?

E’ un dolcificante di origine naturale, per la precisione una pianta, e rappresenta l’alternativa più sicura allo zucchero per il suo basso indice glicemico. Infatti, anche lo zucchero di cocco, lo sciroppo d’acero, l’agave, la melassa e lo sciroppo di canna sono dolcificanti naturali, ma hanno un alto indice glicemico. Quest’ultimo è legato alla capacità di uno zucchero di stimolare il rilascio di insulina in seguito alla sua assunzione. L’insulina è un ormone che “trasforma” in depositi di grasso gli zuccheri in eccesso.

La stevia è un'alternativa allo zucchero
La stevia è un’alternativa allo zucchero

Stevia pura: come riconoscerla

La stevia (in una forma molto pura) non aumenta l’indice glicemico ed è utile per coloro che soffrono di glicemia alta e che vogliono perdere peso.

La difficoltà nell’acquistare la stevia è sapere esattamente cosa stai acquistando invece di affidarti solo a fantasiose strategie di marketing e di etichettatura. Se dovessi andare al negozio di alimenti naturali e individuare la stevia, probabilmente verrai sopraffatto da tutte le scelte. Il problema è che molte varietà di stevia sul mercato contengono riempitivi ed additivi. Per questo bisogna leggere attentamente le etichette.

Probabilmente vedrai qualcosa di più della semplice stevia in quella lista, specialmente se si tratta di un marchio economico. La maggior parte dei prodotti di stevia nel negozio contengono uno o più additivi per creare una polvere più fluida.  I prodotti liquidi di stevia possono anche trovarsi in una base di alcool (molto simile all’estratto di vaniglia), sebbene siano disponibili molte varietà senza alcool.

Quasi tutti i prodotti Stevia contengono uno dei seguenti additivi:

  • Maltodestrina  – a base di riso, patate o mais che offre un sapore dolce e fa in modo che la stevia possa essere utilizzata in prodotti da forno e nel caffè senza grumi. Poiché il mais è spesso geneticamente modificato, acquista sempre un prodotto di stevia che sia organico o non OGM. 
  • Destrosio – a base di zucchero di mais, frutta o miele , è più vicino allo zucchero rispetto ad altri additivi sul mercato. È molto povero di carboidrati e calorie, quindi può essere etichettato come privo di calorie. Come la maltodestrina, ha un sapore molto dolce tuttavia suggerirei di evitare qualsiasi prodotto con destrosio se segui una dieta senza zucchero.
  • Inulina: uno degli additivi più sicuri, è una fibra prebiotica vegetale. Tuttavia, non lasciarti ingannare dalla parte vegetale pensando che sia necessariamente salutare per te. Sebbene sia una buona fonte di fibre, è stata anche collegata a disturbi gastrointestinali come gonfiore, gas e disturbi digestivi generali.
  • Eritritolo – a base di mais, ha pochissime calorie e offre un gusto dolce che molte persone preferiscono ad altri additivi.  Anch’esso può essere collegato a disturbi digestivi, quindi di nuovo, se si soffre di problemi digestivi generali, questo potrebbe essere il primo da evitare.
  • Xilitolo – ottenuto da betulle, questo additivo è uno dei più sicuri in circolazione. Ha dimostrato di essere benefico per la salute orale anche se, come altri alcoli, può causare disturbi digestivi.
  • Glicerina – è un liquido che si trova spesso nei prodotti di stevia liquidi senza alcool. È derivato da frutta e verdura e non aumenta l’indice glicemico. Ha anche un gusto arrotondato e dolce per produrre un prodotto dal gusto ottimale.  La glicerina non sembra causare problemi nella maggior parte delle persone e viene anche utilizzata in forme senza alcool di estratto di vaniglia per lo stesso scopo.

Quale prodotto scegliere?

Per essere sicuri di acquistare il prodotto più puro possibile, bisogna scegliere prodotti in polvere, estratto di stevia puro al 100% (non polvere di stevia, che indica che è una miscela e non un estratto puro). Non è economico e non è difficile da trovare nei negozi. Tuttavia, ha il sapore migliore ed è l’opzione più pulita possibile. 

Un’altra buona scelta è quella di scegliere la stevia liquida pura e, se possibile, scegliere versioni senza alcool. Ciò garantirà che il prodotto non causi problemi glicemici o digestivi o scateni eventuali reazioni.  Da non escludere, naturalmente, che se hai il pollice verde, potrai sempre coltivare la tua stevia.

Puoi usare la stevia per preparare così tante cose deliziose come barrette proteiche vegane senza zucchero, biscotti o semplicemente usarlo per addolcire tè, caffè e frullati. La stevia è quindi una buona alternativa allo zucchero per perdere peso, tuttavia per beneficiare delle sue proprietà è necessario inserirla in una dieta sana e varia.

NutriBees propone menù personalizzati a domicilio pensati per chi vuole perdere peso o semplicemente mangiare più sano. Ogni settimana, propone un menù di oltre 40 ricette diverse per tutti i gusti per comporre il proprio menù settimanale e riceverlo comodamente a casa in tutta Italia.

Riso Venere agli Agrumi con Mazzancolle di nutribees
Riso Venere agli Agrumi con Mazzancolle

Questo articolo è stato scritto da Andrea Fabbri, laureato in nutrizione e personal trainer.

email: andreafabbri.pt@gmail.com